maggio 3, 2016

1&1 annuncia una collaborazione con Intel per garantire tecnologia e sicurezza all’avanguardia sulle proprie piattaforme cloud

1&1, tra i principali web hosting provider in Europa (www.1and1.it), annuncia oggi la partnership tecnologica stretta con Intel. L’accordo prevede il potenziamento da parte di 1&1 delle piattaforme cloud e delle applicazioni per data center, in particolare in termini di prestazioni complessive e di innovazione tecnologica riguardante la sicurezza. 1&1 ed Intel collaboreranno, infatti, nell’implementazione di una nuova piattaforma dotata del massimo livello di sicurezza, basata sulla tecnologia Intel Cloud Integrity, nell’obiettivo di fornire una gamma di soluzioni che rispettino gli standard 1&1 di privacy e protezione dei dati. Questa nuova tecnologia fornirà ai clienti 1&1 uno strumento per ottenere massimo controllo e visibilità sui dati e sulle informazioni che risiedono nel cloud.

La collaborazione con Intel è mirata, oltre che a potenziare la sicurezza, ad ottimizzare l’infrastruttura in termini di prestazioni di tutte le soluzioni cloud che la gamma 1&1 propone.

Robert Hoffmann, CEO 1&1 Internet, commenta: “Siamo lieti di collaborare con un’azienda rinomata come Intel nell’obiettivo di migliorare ulteriormente la tecnologia dei nostri data center. La collaborazione mette in evidenza il nostro intenso impegno nel fornire costantemente ai nostri clienti la tecnologia più all’avanguardia e dimostra quanto il cloud ricopra per noi un ruolo chiave all’interno della strategia aziendale”.

“Attraverso questa collaborazione, che prevede l’implementazione della tecnologia Intel® Trusted Execution sui processori Intel® Xeon utilizzati da 1&1, quest’ultima avrà la garanzia di offrire ai propri utenti una gamma cloud ancora più sicura e certificata, che permetta agli utenti di rispettare le condizioni di conformità e regolamentazione locali” spiega Raejeanne Skillern, vice presidente e direttore generale dell’unità Cloud Service Provider Business di Intel.

La collaborazione permetterà, inoltre, a 1&1 di poter aggiornare continuamente il proprio prodotto di punta, 1&1 Cloud Server, garantendo agli utenti sempre le migliori prestazioni possibili. Al contempo, questi ultimi, potranno beneficiare di soluzioni di sicurezza progettate specificamente per rispondere ai più alti standard di privacy e sicurezza sul cloud.

Lo sviluppo delle prime soluzioni 1&1 basate su Intel è atteso nel corso dell’anno.